RINASCIMENTOGIOIESE-Il tuo Messaggio personale primaria

RINASCIMENTOGIOIESE

 

  

logo_rinascimento_gioiese__ok
 

Gioia Tauro, nasce “Rinascimentogioiese” E' una nuova realtà associativa che ha l’intento di favorire iniziative di tipo sociale, culturale e politico

Comunicato 2.6.19:

"La cultura incontra l'evento al TeDex Seminara Rinascimento Gioiese invito con Anna Luana Tallarita Guest" 

Questi sono i momenti di sana e costruttiva cultura, basi del rinascimento culturale di cui stiamo gettando cooperativamente le basi. E in cui il territorio si risveglia portando nello stesso luogo quegli elementi, uomini e donne, che lo rendono così speciale. Quelle menti che vengono direttamente dalla Magna Grecia e che nei secoli ha tramandato brillantezza e cultura, fuse oggi nel loro sapere e nella loro azione. Generazioni che fanno della Calabria una grande terra, il TeDex a Seminara è stato un evento veramente straordinario. Sono state condivise storie di vita e storie di lavoro, che si intrecciano alla modernità, alla tecnologia, a internet. Per cui le idee, il racconto, la parola, la penna, la vita quotidiana si mescolano alla contemporaneità, in cui la tecnologia non deve disumanizzare, ma deve anzi costruire il futuro sulla cultura, quella vera, quella tradizionale, quella di una regione storica. Un futuro in cui il lavoro non debba più essere inventato, ma dove si trovi fra le pieghe della ragione sociale, così come della tradizione contadina, della sua storia. Unite alla modernità e la tecnologia e i social network. Le varie relazioni si sono alternate in modo interessante a tre pause, in cui il pubblico ha potuto anche vedere un maestro ceramista lavorare in diretta vicino al sagrato della Basilica della Madonna dei Poveri. L'evento svoltosi nella cittadina di Seminara sarà presente on line nel sito internazionale del TeDex con tutti i suoi speaker: da Nino Spirlí a Santo Gioffrè, il Gioiese Giuseppe Guerrasio, e inoltre Massimiliano Capalbo, Giuseppe Bombino, Antony Rizzitano, Stefano Cavaccari, Nicola Mari e la grande testimonianza di vita e professionalità di Cinzia Nava. Rinascimento Gioiese è stato inviato con la presenza AnnaLuanaTallarita, Guest, su gentile invito personale A.Casella eccellente organizzatore con tutto il suo team, anche EJ- Ecamagency era presente nella persona del Communication Manager C. Carbone. 
Dr. Al.Tallarita

COMUNICATO:
Perché Fusaro ha ottenuto meno del 3% a Gioia Tauro


La risposta è ovvia dice la presidente di Rinascimento Gioiese, AnnaLuana Tallarita filosofa, antropologa ricercatrice sulle tematiche del potere e cantante jazz. 
La docente, italo portoghese, figlia della città di Gioia Tauro, rivela che questo flop risieda nel motivo stesso che lo ha condotto a Gioia Tauro.
Culla della Magna Grecia tutt'oggi dà il vanto di avere come figli grandi artisti, che segnano il loro passo a livello internazionale: registi, attori, musicisti, filosofi, scrittori, medici, politici. 
La gestione della figura e della candidatura di Fusaro, dal suo uomo ombra Toscano, è stata relegata a un ambiente ristretto quasi elitario. 
Non sono state coinvolte né le espressioni culturali associazionistiche né le realtà aggregative del territorio. L'errore sta a monte da parte di chi ha forse usato la sua mediaticità, ignorando le previsioni di quello che sarebbe potuto succedere ed è successo.Siamo stati alla presenza di un classismo  intellettualoide e di una assenza personale e sociale. Un risorgimento aristocratico e non popolare. 
In una realtà certo particolare, ma ancor più ricca di figure culturali, sociali e politiche che sanno come approcciare e farsi comprendere proponendosi in un linguaggio comprensibile per tutti: professionisti, lavoratori, pensionati e giovani. È ingiusto che sia sempre solo presentata la Piana nelle accezioni negative, o utilizzata per fini di propaganda personale o per provocazione, così come in tal caso. Pertanto queste elezioni lo hanno penalizzato non perché il suo discorso non sia compreso dai cittadini, ma solo perché la città, in ogni suo elemento sociale, si accorge di chi vuole usarla, non coinvolgerla e non lo accetta.

Comunicato stampa
Rinascimento e politica


In quanto presidente di Rinascimento Gioiese intellettuale, filosofa e politologa,mi sento motivata a dare voce a una nuova luce politica per quella fascia moderata, centrista in Italia che guarda verso destra per ricercare una società nuova e ricostruita su principi di legalità e ordine democratico di cui si sente il vuoto. E proprio in tempo elettorale, guardo, con queste constatazioni, a quel noi che deve rappresentare la continuità, contro quel Io che facilita gli argomenti propagandistici lontani dai veri bisogni nazionali.La cosa importante è il dialogo e la possibilità di mettere le basi anche nel rispetto di una nazionalità condivisa. Ma basi di condivisione anche con altre nazioni entro quel progetto chiamato Europa, che ci ha consentito di avere la pace dopo due devastanti guerre. Chiaro gli errori sono stati tanti, ma sbagliare è umano e perseverare che è diabolico. E lì bisogna lavorare e lì bisogna mandare, in Europa, i giusti protagonisti che possano aprire quel dialogo importante, che all'Italia permetta di ricostruire se stessa. Nel rispetto delle proprie diversità. Perché il globalismo ottuso fine a se stesso può essere pericoloso. Un mercato consumistico fuori controllo non può essere pensabile. Ma il rispetto di tutte le diversità, in un dialogo congiunto, può alimentare la crescita di cui l'umanità ha bisogno. Un dialogo nel rispetto della nazionalità e dell'importanza sovrana che ogni nazione ha. È la coscienza a doverci fare esprimere la dove l’italianità deve rientrare nella politica europea difendendo le proprie particolarità. Creare una nuova coscienza politica partendo dalle giovani generazioni completamente distanti, strattonati da urla e propaganda, che a nulla servono per creare quell' attivismo politico utile all'Italia per portare nuova luce a una situazione a rischio. Sia dal punto di vista internazionale sia per tutti quegli italiani che amano la loro patria e che vi vogliono restare e lavorare, vivendoci e facendola crescere. La frenesia egocentrica del leaderismo di cui siamo testimoni nei tempi attuali, non ha alimentato a suo tempo, i pensieri dei grandi uomini che hanno costruito l'Italia. Si rivela necessaria oggi più che mai la possibilità di cercare di ricomporre le fratture, sanare ferite, dirimere le divisioni che animano la nostra quotidianità nazionale. Sta a noi la responsabilità umana e politica di una nuova intellettualità vicina alla società, che possa dare voce a tutti gli strati sociali. Ma che sia forte in tenacia e fermezza, a base di quei legami con cui tessere i nuovi rapporti con una comunità confusa.  Mantenendo alta una civile competizione democratica. Formare, spiegare, per credere oggi alla politica. Combattere con orgoglio, educazione senso di patria e sguardo al futuro. Ma senza mettere la testa sotto la sabbia. E negare la modernità, le leggi del mercato e la diversità umana. E andare a colmare quel vuoto che una politica orfana di bellezza, spessore, profondità di pensiero e altezza morale e etica ha creato. La banalità che degrada la democrazia e la politica. Che fa della battuta e dello slogan la sua arma per pochezza di contenuti. Che parla solo alla pancia solo per coprire malamente il resto. Politica che coniughi i principi della tradizione e i valori sovrani della nazione. Ma che guardi all'Italia e agli italiani. Unione e coesione. Si impara dagli errori, per questo restaurare non giova. Tutto si trasforma. Costruendo ricordando le radici, siamo nani su spalle di giganti. Abberrando la violenza, con regole chiare per tutti difendendo i valori della democrazia.
Al. Tallarita 


Comunicato stampa
Le polemiche legate alla nuova tornata elettorale Gioia Tauro non si fanno attendere.


Era il mese di settembre 2018 quando Anna Luana Tallarita, scrittrice e cantante jazz, fondava il movimento Rinascimento Gioiese oggi a un passo della tornata elettorale a Gioia Tauro il nuovo candidato Diego Fusaro utilizza in televisione (vedi L'Aria che tira puntata del 15 aprile 2019) in modo improprio termini che rifanno al logo del Movimento registrato dalla Tallarita. Il neo candidato presentando la sua candidatura per Gioia Tauro utilizzava in maniera inpropria il termine rinascimento, rinascenza, senza pensare che il reclamo  vive sempre dietro l'angolo, nel momento in cui per carenza di terminologie, proprio lui che della terminologia e del linguaggio ipercolto e iperrealista, ne ha fatto una bandiera, fa pensare e domandarsi su quelli che poi saranno i veri fondamentali che il movimento che lui e Toscano hanno messo in piedi per Gioia Tauro, abbia veramente in seno. O a quanto serva in realtà per il benessere della città e per quella rinascita vera della città. L'antropologa e filosofa Tallarita, si è detta molto amareggiata per la mancanza di rispetto delle idee altrui: " il loro movimento avendo un altro titolo si deve limitare a utilizzare- dice la Tallarita - terminologie inerenti al loro logo, senza utilizzare termini simili o che ricordino palesemente quelli del movimento civico e politico Rinascimentogioiese". " Cosa che comunque a noi porta pubblicità gratuita, pur avendo deciso per coerenza di restare fuori dalla tornata elettorale in cui non riscontravamo alcuna agibilità democratica, perché il logo è legalmente registrato". Ricordiamo, che Rinascimentogioiese è stato fondato dalla stessa artista, in quel di Gioia Tauro, con un'idea di Rinascimento artistico e culturale della città cruciale per importanza dell'area metropolitana, e culla di molti bravi e importanti artisti tra cui la stessa. 
Il portavoce del movimento
Chantal Mondè


comunicato :
"Rinascimento Gioiese si astiene dalle prossime elezioni comunali"


"Ci asteniamo delle passerelle poiché prima di ritornare al voto crediamo sia necessario ripristinare l'agibilità democratica. I cittadini di Gioia Tauro non meritano l'ennesima presa in giro, la politica ha fallito ed i rappresentanti dello Stato, alla guida del comune in seguito allo scioglimento, hanno dimostrato un'amara miopia ed un'incomprensibile superficialità nell'affrontare i vari problemi che attanagliano la nostra città: emergenza rifiuti, emergenza sanitaria, dissesto del manto stradale e difficoltà economiche. Davanti al fallimento dello Stato non si può pensare che basti avere dei concorrenti alla carica di sindaco per risolvere la situazione, ci vorrebbe piuttosto una presa di coscienza collettiva per capire se sia davvero il caso di continuare a recarsi alle urne per poi assistere ad un film trito e ritrito che ricorda la corazzata Potemkin di Fantozziana Memoria. La rivoluzione culturale serve davvero, ma non strumentalizzando la situazione delicata di Gioia Tauro per soddisfare i palati di personaggi in cerca d'autore, piuttosto ci si dovrebbe chiedere perché svariate risorse eccellenti della nostra terra preferiscano non prendere parte alla competizione, individuando nell'azione politica esclusivamente una perdita di tempo se non peggio sabbie mobili da cui poi risulta difficile uscirne illesi. In seguito a queste considerazioni lungamente maturate Rinascimento Gioiese non parteciperà alle prossime elezioni in quanto é impossibile creare un contenitore politico-culturale libero in un contesto dove oramai latitano i centri di aggregazione sociale e culturale e dove l'associazionismo autoreferenziale ha allontanato i giovani dall'agorá gioiese e dalla cultura politica. Gioia Tauro potrá rinascere solamente quando la società civile deciderá di liberarsi dalle catene del fatalismo, tornando protagonista della vita della polis anziché parteciparvi solo in prossimità del voto. "
Annaluana Tallarita

COMUNICATO:
The Yoj Gospel Choir Voices: Audizioni a Gioia Tauro
 

Il movimento sociale civico e culturale RinascimentoGioiese è partner di una importante iniziativa  promossa da ECAM AGENCY JazzitudeProduction Presso la sede di Rinascimentogioiese, che ha sede presso i locali in via D'Annunzio, pressi Sala Fallara, si svolgeranno le audizioni per le nuove voci del JOY GOSPEL CHOIR VOICES, aperte a tutti i cantanti e appassionati del canto corale: per bassi, tenori, contralti, soprani. I requisiti d'intonazione e vocalità, ma senza limiti d’età, sono le caratteristiche richieste. Per la copertura di nuove posizioni corali. I coristi avranno la possibilità  di diventare corsisti con cadenza settimanale o quindicinale di formazione canora, oltre la formazione che vedrà lo studio la prova e l'esecuzione di brani scelti del repertorio spirituale e gospel e non solo. Approfondendo la tecnica vocale, quella dell'armonizzazione corale a cappella. 
Master di perfezionamento e workshop periodici con D. Ssa ANNALUANA TALLARITA  cantante jazz internazionale e altri nomi USA e Eu. 
Il coro sarà impegnato in eventi e concerti organizzati programmati. 
Per informazioni e prenotazione dell'audizione gratuita scrivere a:  Joygospelchoirvoices@gmail.com
Inviare nome cognome residenza telefono email
Ulteriori informazioni :
Ente promotore: Ecamjazzitude@gmail.com EJ@ECAMAGENCYJAZZITUDE.INFO
Movimento: rinascimentogioiese@libero.it 



RINASCIMENTO GIOIESE PROMUOVE DUE CORSI SOCIALI ED UN CORSO SPECIALE DI SCRITTURA CREATIVA. 

Rinascimento Gioiese promuove un Corso Speciale di Scrittura Creativa tenuto dall'artista AnnaLuana Tallarita, scrittrice e docente. Esercizi teorici e pratici per capire cosa significa scrivere e mettere a moto la propria creatività. Come costruire un personaggio, una storia, saper scrivere bene partendo dai consigli di scrittori come per esempio Umberto Eco ed Ernest Hemingway, come si scrivono le canzoni, come si scrive la sceneggiatura di un film, come si sceglie la trama. Il corso, a numero chiuso, sarà preceduto da un colloquio conoscitivo con i partecipanti. Alla fine verrà dato un certificato di riconoscimento tramite l’agenzia di spettacolo Internazionale “Ecamagency Jazzitude Production” lo stesso si terrà ogni Venerdì alle 16:00 dal 15 Novembre al 15 Gennaio.

Rinascimento Gioiese altresì promuove due attività Sociali per gli anziani ed i bambini.

Un corso gratuito di alfabetizzazione informatica per pensionati e cittadini in terza età, ogni Venerdì dalle 15:00 alle 16:00.Un recupero scolastico gratuito, che si svolgerà ogni Giovedì dalle 15:00 alle 17:00 per bambini delle scuole primarie in ausilio alle famiglie indigenti.I corsi avranno luogo presso la Sede del Movimento sita in via G.D’Annunzio s.n.Per informazioni ed iscrizioni contattare la Mail Rinascimentogioiese@libero.it . Il corso sarà tenuto dall'artista e scrittrice AnnaLuana Tallarita. 

COMUNICATO:
"Gioia Tauro.. ritrovata "


Se a Gioia Tauro la scommessa sembra persa non è monito perché si continui a infangarla schiacciando sotto il peso della negatività quel tanto che la fa ancora viva. La gente che nella cittadina si spende in vari settori dal terziario al commerciale per renderla il polo delle vendite di tutta la piana. Dove il tenore di vita delle persone che ci vivono è alto. I locali la sera sono animati. Gli aspetti negativi sono molti tanti certo ma non tutti. E non tali da continuare a venderla como solo terra di mafia, e di degrado, da giornalisti e da registi che vengono, usano questa terra e poi scappano senza restare nel territorio a costruire nulla. Per creare cultura nuova, alternativa, promuovendo corsi e dibattito o formazione alternativa, eventi che intercalino nella cultura altri spirti vitali per i giovani che vi crescono. I cittadini e la città non è difesa dagli ennesimi moniti anti promotivi che anziché raccontare le realtà positive, per aiutare a far ripartire il turismo, ne manifestano le deviazioni e le negatività. Crogiolarsi su quello non seve al futuro. Dagli errori si impara per non commetterne. E non per costruirne torri da cui resta solo che gettarsi. Privando della speranza il futuro e i giovani. E gli eventuali investitori e turisti. Non si creda che analizzare solo gli aspetti negativi possa dare la voglia del cambiamento, nè crogiolarsi su tutti gli errori fatti e giocare al rimpianto. I paladini del bene e della giustizia..se non nel cinema.. non ne abbiamo conosciuti molti. La città è di tutti la correttezza è di tutti l'amor del bello è di tutti INDIGNATI sono tutti, solo che il silenzio l'accondiscendenza fermano le mani e le idee. E le menti vanno via, così che la mediocrità la fa da padrona e ogni imput per il rinnovamento appare come malefico, perchè ridestatore di coscienze e avanpasso di un qualcosa, che potrebbe mostrarla in tutta la sua cattiveria che fa dei "poco" i qualcuno da innalzare e dei "tanto" i nemici da sconfiggere. Gioia Tauro è altro e per rinascere ha bisogno dei sogni positivi di ognuno. E del rispetto per chi lavora e ama la sua città seppur abbandonata dallo Stato, che seppur presente con le sue massime componenti, sceglie di non agire.

ANNALUANATALLARITA
#Rinascimentogioiese 


Gioia Tauro si è svegliata dal “sogno” delle elezioni la mattina di Lunedì 24 Settembre, sogno che allo stato attuale si sarebbe rivelato ben presto un incubo poiché la situazione economica ed amministrativa è talmente grave da rendere l’ente ingovernabile. I cittadini di Gioia Tauro non sono pronti ad un nuovo salto nel vuoto che rappresenterebbe la definitiva pietra tombale sulle speranze di sviluppo della nostra città. Oggi crediamo sia inevitabile seppellire l’ascia di guerra e mettere da parte i personalismi politici e le ambizioni individuali, per far un fronte comune e chiedere quella chiarezza senza la quale è irrealistico proporre qualunque tipo di progetto politico, che sia a lungo o a breve termine. Il rapporto di fiducia tra cittadinanza e politici è stato ampiamente logorato dalle ultime vicessitudini, pertanto promuovere un pubblico incontro tra tutte le forze politiche ed associazionistiche gioiesi, potrebbe servire anche a riallacciare i rapporti con tutti quei cittadini che si sentono traditi e abbandonati. Rinascimento Gioiese, dal canto suo, crede sia opportuno dare priorità a questo tipo di atteggiamento propositivo e costruttivo. Per dare una speranza a Gioia Tauro ed i suoi cittadini e cercare insieme alcune risposte comuni in modo prioritario rispetto a qualsiasi attività di tipo socio-culturale. Oltre i giochetti politici dei pochi che credono di gestire il potere, delle gaffe istituzionali della prefettura e del Ministero degli Interni, c’è una città intera che pretende assolutamente di vivere con dignità all’interno di un comune sano.



Rinascimento Gioiese 



 

Rinascimento Gioiese: Parla Anna Luana Tallarita

Pubblicato in GIOIA TAURO POLITICA 23 Settembre 2018

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

 

Cari concittadini, sono state oggi presentate le liste dei candidati a sindaco. Dopo aver ascoltato le varie proposte, abbiamo deciso, coerentemente coi nostri princípi, di declinare qualunque offerta. Il bene di Gioia Tauro prima di tutto, pertanto riteniamo prive di senso queste elezioni "improvvisate", viste le condizioni in cui versa oggi l'ente. Bilanci da approvare, emergenza finanziaria a cui far fronte, assenza di chiarezza riguardo l'ultimo scioglimento disposto dal Ministro degli Interni. Pur apprezzando l'eroico coraggio dei concittadini candidati, riteniamo che sarebbe stato più opportuno un fronte comune in dialogo con la collettività, per affrontare coralmente l'emergenza democratica ed amministrativa Di Gioia Tauro. Rinascimento Gioiese continuerà la sua azione di coesione e dialogo tra cittadini tramite iniziative culturali, sociali e politiche, per far rinascere Gioia Tauro non basta una X su una scheda elettorale.

 

Dr.ssa AnnaLuana Tallarita

 

#rinascimentogioiese

 

Rinascimento Gioiese Si Astiene Dalle Prossime Elezioni Comunali

Pubblicato in Altre News 26 Febbraio 2019

dimensione font  riduci dimensione font  aumenta la dimensione del font

 

 

 

Ci asteniamo delle passerelle poiché prima di ritornare al voto crediamo sia necessario ripristinare l'agibilità democratica. I cittadini di Gioia Tauro non meritano l'ennesima presa in giro, la politica ha fallito ed i rappresentanti dello Stato, alla guida del comune in seguito allo scioglimento, hanno dimostrato un'amara miopia ed un'incomprensibile superficialità nell'affrontare i vari problemi che attanagliano la nostra città: emergenza rifiuti, emergenza sanitaria, dissesto del manto stradale e difficoltà economiche. Davanti al fallimento dello Stato non si può pensare che basti avere dei concorrenti alla carica di sindaco per risolvere la situazione, ci vorrebbe piuttosto una presa di coscienza collettiva per capire se sia davvero il caso di continuare a recarsi alle urne per poi assistere ad un film trito e ritrito che ricorda la corazzata Potemkin di Fantozziana Memoria. La rivoluzione culturale serve davvero, ma non strumentalizzando la situazione delicata di Gioia Tauro per soddisfare i palati di personaggi in cerca d'autore, piuttosto ci si dovrebbe chiedere perché svariate risorse eccellenti della nostra terra preferiscano non prendere parte alla competizione, individuando nell'azione politica esclusivamente una perdita di tempo se non peggio sabbie mobili da cui poi risulta difficile uscirne illesi. In seguito a queste considerazioni lungamente maturate Rinascimento Gioiese non parteciperà alle prossime elezioni in quanto é impossibile creare un contenitore politico-culturale libero in un contesto dove oramai latitano i centri di aggregazione sociale e culturale e dove l'associazionismo autoreferenziale ha allontanato i giovani dall'agorá gioiese e dalla cultura politica. Gioia Tauro potrá rinascere solamente quando la società civile deciderá di liberarsi dalle catene del fatalismo, tornando protagonista della vita della polis anziché parteciparvi solo in prossimità del voto. "

 

 

 

Annaluana Tallarita

 

 

 

Gioia tauro, le polemiche legate alla nuova tornata elettorale Gioia Tauro non si fanno attendere

 

 Favicon Pianainforma.it Pianainforma.it  15 aprile 2019   13:01   Notizie da: Città di Gioia Tauro

 

 

 

 

Le polemiche legate alla nuova tornata elettorale Gioia Tauro non si fanno attendere. Era il mese di settembre 2018 quando Anna Luana Tallarita, scrittrice e cantante jazz, fondava il movimento Rinascimento Gioiese oggi a un passo della tornata elettorale a Gioia Tauro il nuovo candidato Diego Fusaro utilizza in televisione (vedi L’Aria che tira puntata...

 

http://www.pianainforma.it/gioia-tauro/gioia-tauro-le-polemiche-legate-alla-nuova-tornata-elettorale-gioia-tauro-non-si-fanno-attendere

 

 

 

nota stampa

 

http://www.pianainforma.it/news/nota-stampa-rinascimento-gioiese-3

 

 

 

 

nota stampa

30.5.2019

 

http://www.pianainforma.it/gioia-tauro/comunicato-rg-perche-fusaro-ha-ottenuto-meno-del-3-a-gioia-tauro

 

Gioia Tauro, nasce “Rinascimentogioiese”

 

E' una nuova realtà associativa che ha l’intento di favorire iniziative di tipo sociale, culturale e politico

 

10 settembre 2018

 

Nasce Rinascimentogioiese: Gioiesi svegliamoci, siamo noi i fautori del nostro destino.

Rinascimentogioiese

*è una nuova realtà associativa che ha l’intento di favorire iniziative di tipo sociale, culturale e politico. Nata grazie alla volontà e passione di Annaluana Tallarita, artista internazionale made in Gioia Tauro, che ha deciso di donare alla sua città un prezioso contributo in termini di impegno, entusiasmo e competenze.

Dopo ogni epoca di decadenza economica, culturale, artistica e politica, nella storia avviene sempre un momento in cui il popolo matura e concepisce un nuovo modo di vedere se stessi e la realtà che li circonda. In questo caso specifico stiamo parlando di Gioia Tauro, il più importante centro della provincia di Reggio Calabria, un luogo pregno di storia, cultura, paesaggi e particolarità.

Come associazione promuoveremo incontri aperti al pubblico sui temi fondamentali di Gioia Tauro: Ambiente, Sanità, Lavoro e Cultura, dove Annaluana Tallarita sarà presente in qualità di artista, scrittrice, e moderatrice, affiancata da numerose figure professionali ed artistiche di respiro nazionale ed internazionale. Verranno promossi incontri di quartiere al fine di creare una rete cooperativa tra i cittadini, ascoltandone le istanze e le proposte. Ci occuperemo anche di formazione culturale, di promuovere raccolte fondi per la ricerca e per altri scopi benefici, di coinvolgere i cittadini creando veri e propri talk show di quartiere, di promuovere azioni fattive a tutela del nostro territorio.

 

** ** ** ** ** ** **

Annaluana Tallarita scende in campo per Gioia Tauro
L'artista s'impegna per la rinascita della città

 

8 settembre 2018

 

Dopo aver girato l’Europa e l’America Latina grazie al mio lavoro di cantante ed artista, oggi a Gioia Tauro, cittadina che mi ha dato i natali, ho riscontrato le disastrose condizioni in cui la nostra città versa, particolarmente in settori fondamentali quali l’ambiente, la sanità ed il lavoro. Analizzare le cause del progressivo declino del più grande centro della provincia di Reggio Calabria, tentando di individuarne le responsabilità dirette ed indirette, rappresenterebbe un’ulteriore perdita di energie che è necessario altresì utilizzare per contribuire alla crescita socio-politica e culturale della nostra città.

Ho deciso quindi di mettere a disposizione le mie competenze e la mia esperienza maturata in Italia ed all’estero, per favorire finalmente quella rinascita che Gioia Tauro aspetta da tempo, e che è sempre stata profetizzata in campagna elettorale dai visionari di turno. Sento fortemente che la cooperazione e la coesione tra noi cittadini di Gioia Tauro sia la base su cui costruire le fondamenta di un progetto comune: la creazione di una rinnovata coscienza civica e socioculturale. L’obiettivo è: rendere il cittadino protagonista attivo al centro della vita politica, della rinascita sociale e civile della nostra amata città.